Un viaggio da Roma a Brindisi con C4 Picasso

 

La scorsa settimana abbiamo viaggiato da Roma a Brindisi a bordo della nuova Citroen C4 Picasso. Un’auto davvero sorprendente dal punto di vista della comodità e dello spazio a bordo, peccato per la troppa plastica presente all’interno dell’abitacolo.

Esteticamente si presenta accattivante e moderna. Bello il frontale con eleganti doppi fari anteriori a led, una lunga striscia orizzontale cromata ed il logo ben visibile al centro.

Lunga 444cm la nuova C4 può accogliere tranquillamente 5 persone grazie a sedili ampi ed avvolgenti.

All’interno la tecnologia non manca, la plancia è pulita e ben organizzata con un doppio display posto in mezzo e alla stessa distanza dei due passeggeri anteriori. Forse sarebbe stato più opportuno spostare il display secondario alle spalle del volante per garantire una maggiore sicurezza durante la guida evitando di distogliere lo sguardo dalla strada. Infotainment discreto, belle le grafiche, eccellente il navigatore poco reattivo però ai comandi vocali.

E’disponibile con 5 allestimenti, ATTRACTION, SEDUCTION, INTENSIVE, EXCLUSIVE e BUSINESS e motorizzazioni DIESEL e BENZINA.

Tra i pregi vi segnaliamo ampi spazi a bordo, un bagagliaio da 537 litri e consumi bassissimi soprattutto nella versione 1.6 HDi da 90Cv.

Tra i difetti, rifiniture troppo plasticose ed una presunta poca stabilità superati i 120 km/h.

C4 Picasso è in vendita ad un prezzo di partenza di 24.950 Euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *