Ferrari, parla Binotto, il nuovo Team Principal!

Oggi è stato il giorno della presentazione della nuova monoposto Ferrari per la stagione 2019. Il nome, SF90, è in onore del novantesimo compleanno della scuderia fondata da Enzo Ferrari. Durante la manifestazione si è esposto ai microfoni anche il nuovo team principal, Mattia Binotto che, dalla fine della scorsa stagione a rimpiazzato Maurizio Arrivabene. Già calato a pieno nelle sue vesti ha tenuto precisare che cosa significa “Essere Ferrari”, vuol dire avere passione, coraggio, determinazione, integrità e tante altre bellissime virtù.Risultato immagine per binotto

Binotto si dice lusingato di ricoprire un ruolo così importante e di voler portare avanti la tradizione del fondatore in onore del novantesimo compleanno della casa di Maranello.

La discussione è poi virata sui prossimi impegni che vedranno protagonista la SF90 prima dell’avvio della stagione a Melbourne. Binotto ci ha svelato che manca ancora qualche dettaglio da ultimare prima dell’avvio dei test tra una settimana.

Si è infine soffermato a spendere qualche parola sull’anno passato, da vedere come positivo pur non avendo vinto il titolo. Da ricordare secondo lui l’ottima strategia di squadra usata in Australia, il sorpasso di Vettel sull’erba in Austria, la vittoria a Silverstone dopo tanti anni e il record della pista di casa, Monza!

Ha concluso con le sue tre parole chiave per far sì che il team possa risultare vincente: efficienza, personalità e potenza. Con queste si può tornare a vincere il titolo mondiale piloti e costruttori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *