Audi: un 2019 all’insegna di elettrico e sportive

Dopo un 2018 da dimenticare, Audi si appresta a vivere un 2019 pieno di novità e centrato sulla produzione di auto sportive e sullo sviluppo dei propulsori elettrici.
Lo scorso anno il marchio premium del Gruppo Volkswagen ha accusato grandi perdite nelle vendite con un -3,5% e una riduzione del margine operativo. Per far fronte a questi risultati negativi il 2019 sarà anno di investimenti mirati puntando al rinnovamento del parco automobili e migliorando le motorizzazioni per avere sempre meno emissioni di co2.

Proprio per questo si è deciso a puntare sull’innovazione e sullo sviluppo delle auto elettriche dato che il trand di passaggio a questo tipo di veicoli sta andando più veloce del previsto. I due nuovi modelli lanciati sul mercato al Salone di Ginevra hanno avuto un gran successo: stiamo parlando di E-Tron e di  Q4 e-tron concept.
Proprio per questo Audi sta accelerando su questo settore puntando ad avere 30 nuovi modelli di alta gamma  elettrificati entro il 2025. Da quest’anno le procedure di omologazione WLTP saranno gestite meglio grazie a 300 collaboratori selezionati specifici del settore.Visualizza immagine di origine

Si lavorerà anche sullo snellimento di produzione con una riduzione del portfolio di accoppiamenti cambio-motore del 30%. Saranno inoltre valutate possibili collaborazioni con altri marchi. Nei prossimi mesi verranno portati avanti aggiornamenti su modelli già in commercio. Di pari passo verranno lanciati anche i modelli elettrici quali E-tron Sportback (variante coupé del SUV elettrico E-tron), in Cina invece sarà lanciata Q2 L e-tron. Da non dimenticare i modelli ibridi plug-in arricchiti da due novità.

Infine non mancheranno le sportive, per la fine del 2019 Audi lancerà  nove modelli S e quattro modelli R o RS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *