Ecco la Fiat Panda del futuro: si chiamerà Centoventi e sarà elettrica!

Tra le tante novità presenti al  Salone di Ginevra Fiat ha portato una concept car veramente interessante: stiamo parlando della Fiat Centoventi, utilitaria elettrica dal design che richiama quello dei crossover compatti.

Vediamo di conoscerla un po’ meglio. Partiamo innanzitutto dal nome che non è stato scelto a caso: quest’anno è il centoventesimo anno dalla fondazione della Fabbrica Italiana Automobili Torino, si tratta quindi di un omaggio alla nascita del marchio Fiat. La nuova auto punta a una clientela giovane grazie al design modulare e al fatto di essere completamente elettrica. La modularità permetterà al modello di essere sempre aggiornato anche dopo anni dall’acquisto e quindi di rimanere al passo con i tempi.

Ma andiamo a parlare di novità più sostanziose: quelle relative al motore e all’alimentazione. Anche qui siamo all’insegna del modulare, la Centoventi avrà degli scomparti a scomparsa sotto il pianale per accomodare fino a quattro pacchi batteria. Il modello viene venduto con due pacchi di serie, quando vorrete potrete poi aggiungerne uno o due per aumentarne l’autonomia. Ogni modulo dovrebbe garantirvi all’incirca un centinaio di chilometri di autonomia di percorrenza. Sarà disponibile poi anche un quinto pacco batterie da posizionare tra i sedili anteriori e quelli posteriori. Visualizza immagine di origine

La personalizzazione sarà poi molto semplice grazie alle possibilità di scelta tra 4 tetti, 4 paraurti, 4 copriruota. Anche i pannelli delle porte sono personalizzabili e sono stati progettati sul modello degli sportelli dei frigoriferi per poter attaccare e staccare oggetti magnetici all’occorrenza. I sedili hanno una struttura nuda realizzata in materiali eco compatibili. All’occorrenza possono anche essere intercambiati con seggiolini per bambini qualora si abbia tale necessità. Lo schienale dei sedili posteriori può essere ritratto per creare un baule enorme.

L‘abitacolo è pieno di tecnologia con tablet come display e la  massima compatibilità con i dispositivi Android e iOS. Fca ha inserito un dispositivo digitale sul portellone posteriore per farsi pubblicità: sarà perfetto per tutti gli youtubers e influencer di oggi. Sul tetto è presente anche un piccolo pannello solare utile per tenere ventilato l’abitacolo quando si è fermi per esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *