Free to X App: il cashback per i viaggi in autostrada

Attiva già dal 15 settembre 2021, l’app Free To X  ci permette di ottenere fino al 100% di rimborso del pedaggio autostradale in caso di ritardo dovuto a lavori in corso o cantieri attivi.

Progettata da Autostrade per l’Italia, sia per Apple che per Android, Free To X  è un servizio accessibile a chiunque e completamente gratuito: privati, partite iva e aziende che pagano con dispositivi di telepedaggio, carte o contanti.

Basta semplicemente creare un’account sull’app, inserire i propri dati identificativi, un documento di riconoscimento, un indirizzo di posta elettronica, la targa del veicolo e, fondamentale, conservare le ricevute (non anteriori a 12 mesi dalla data di richiesta del rimborso; risalenti a non più di quattro mesi prima della data di registrazione o comunque non anteriori alla data di attivazione del servizio) da inviare tramite l’app. L’esito della richiesta verrà comunicato entro sette giorni dal suddetto invio.

Il ritardo minimo previsto è di 15 minuti lungo i percorsi gestiti dalla società Aspi. Non generano rimborsi ritardi dovuti a incidenti, condizioni meteo avverse, traffico o manifestazioni.

Tutti i dati di riferimento nella tabella sottostante

 

fonte automoto.it

Servizio in sperimentazione fino al 31 dicembre 2021.

Per saperne di più e scaricare l’app clicca qui.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *